Open

partner Partner of L'Immobiliare.com | Varese

PARTNER: ARENA TEAM s.r.l.s.
Ogni agenzia ha un proprio titolare ed รจ autonoma.

Chi siamo

L'immobiliare.com Varese 1L'immobiliare.com Varese 2

Aggregazione, innovazione e formazione le parole chiave di un Agente Immobiliare professionale

> Abbiamo il piacere di ospitare in questa intervista Max Arena, Agente Immobiliare di grande esperienza operante in Varese, dal 2013 Consigliere provinciale Fiaip Varese e Delegato Regionale Settore Estero e Turistico Fiaip Lombardia, Consigliere Provinciale Fiaip Varese.

> Signor Arena, la sua Agenzia è presente da diversi anni in Varese. Come è nata l’idea di iniziare l’attività di agente immobiliare?
Nel 1990 in attesa della partenza per il servizio di leva militare un architetto amico di famiglia mi fece conoscere un responsabile di un primario gruppo immobiliare il quale dopo un colloquio mi propose di iniziare l'attività presso una agenzia della zona. Dopo pochi mesi dovetti sospendere per il servizio di leva e dopo un anno finito il militare ho ripreso il lavoro presso lo stesso gruppo.
I primi due anni sono stati molto importanti perché alternavo pratica sul campo a formazione in agenzia e in aula ed è così che mi sono appassionato di questa fantastica professione.
Nel 1993 mi propongono di avviare un nuovo ufficio in qualità di responsabile in zona e dopo un anno di duro lavoro e importanti soddisfazioni ho aperto la mia prima agenzia immobiliare e da qui inizia la mia attività di imprenditore nel settore immobiliare.
Nel 2001 per motivi sentimentali approdo a Varese dove da ben 15 anni opero stabilmente insieme alla mia splendida socia e compagna.
Nel 2013 sono stato eletto consigliere provinciale di Fiaip Varese e delegato regionale ai settori Estero e Turistico di Fiaip lombardia (la più importante federazione degli agenti immobiliari con oltre 8000 associati in tutta Italia di cui ben 150 a Varese e circa 1.000 in Lombardia).
L'attività sindacale ha alimentato la mia propensione alla collaborazione tra colleghi, l'osservanza di un codice deontologico e lo svolgimento della mia attività con etica e nel rispetto delle regole.

> Come si è evoluta negli anni la struttura della sua Agenzia e la sua attività di Agente Immobiliare sul territorio?
Durante questi lunghi 27 anni di attività sono sempre stato attratto dalla formazione, innovazione e aggregazione.
Le esperienze fatte con i principali network nazionali ed internazionali e i numerosi corsi di formazione che tutt'oggi continuo a sostenere mi permettono di incrementare le competenze specifiche che un agente immobiliare professionale dovrebbe avere.


> Con l’autunno 2016 è arrivata la decisione di entrare a far parte del network L’immobiliare.com, da cosa è stata dettata questa scelta e quali vantaggi pensa le potrà portare?
La scelta di far parte del Circuito L'immobiliare.com nasce per caso grazie alla collaborazione professionale con alcuni membri del Network.
Da subito ho percepito "una bella aria pulita" e ringrazio Jacopo Grimaldi, che ne è il custode, di avermi invitato a farne parte e a condividere tante soddisfazioni professionali.
Dal mio ingresso nel network L'immobiliare.com mi aspetto di poter continuare ad intensificare la mia attività professionale nel Varesotto rivolta alla soddisfazione del cliente e delle sue esigenze abitative.

> Come vede in prospettiva il mercato immobiliare di Varese città?
Il mercato del Varesotto lo vedo positivamente stabile pur considerando le difficoltà globali del momento. Il mercato immobiliare della zona si divide in quattro tipologie, le prime due riguardano i frontalieri Svizzeri residenti in zona di confine e le grandi aziende presenti nella cintura di Varese ( Wirlpool, Augusta Westland, Euratom) che fino ad oggi hanno permesso di tenere vivo il mercato immobiliare sia degli affitti che delle compravendite.
La terza tipologia riguarda l'attrattiva del territorio (verde, laghi, aeroporto Malpensa, sicurezza dei collegamenti pubblici con Milano) per chi ha deciso di trasferirsi dalla City alimentando il mercato immobiliare delle compravendite.
La quarta riguarda il mercato Estero e Turistico; infatti in città e nella zona dei laghi abbiamo una importante presenza di stranieri (Tedeschi, Olandesi, Belgi e Svizzeri) che alimentano non solo il mercato delle locazioni turistiche ma anche della seconda casa.